ciclomotori-Auto e moto, una passione... gestirli un gioco!

"I ciclomotori."



immatricolazioni, sospensioni, passaggi di proprietà, duplicati.
I contrassegni dei ciclomotori (targhette), a differenza di tutti gli altri tipi di targhe, vengono rilasciate al soggetto richiedente e non al ciclomotore a cui vengono applicate. Per cui è possibile avere ipoteticamente una sola targhetta e più ciclomotori, basta applicarla a quello attualmente in uso e segnalarlo alla M.C.T.C. che provvederà a rilasciare il nuovo certificato di circolazione.
Il rilascio è subordinato al possesso dei seguenti requisiti: essere maggiorenne, non essere sottoposto ad interdizione giudiziale, risiedere in Italia.
Tutti i dati relativi agli intestatari sono registrati dalla Motorizzazione Civile, pertanto tutte le variazioni devono essere comunicate.


Presso il nostro studio è possibile ottenere subito le formalità di:

- Rilascio di una nuova targa: basta recarsi presso i nostri uffici muniti di documento d'identità e i documenti del ciclomotore (altro libretto o certificatodi conformità). Immediatamente Le verrà rilasciata la Sua targa munita del relativo libretto.
- Passaggio di proprietà: basta recarsi presso i nostri uffici muniti didocumento d'identità (venditore ed acquirente), libretto del ciclomotore e l'eventuale targa già in possesso dell'acquirente. Immediatamente verrà rilasciata il nuovo libretto al nuovo proprietario e resa disponibile la targa al venditore.
- Variazione di residenza intestatario: basta recarsi presso i nostri uffici muniti di documento d'identità e libretto del ciclomotore ed immediatamente le verrà rilasciato il libretto aggiornato.
- Smarrimento, distruzione o furto della targa: i titolari contrassegni per ciclomotori hanno l'obbligo (in caso di smarrimento, furto e distruzione) di comunicarlo alla M.C.T.C. entro 3 giorni. Per effettuare la pratica basta recarsi presso i nostri uffici muniti di documento d'identità e denuncia di smarrimento ed immediatamente Le verranno rilasciati i nuovi documenti.